ELEZIONI POLITICHE 2022: INDIZIONE. Come si vota all’estero

ELEZIONI POLITICHE 2022: INDIZIONE. Come si vota all’estero

Con il decreto del Presidente della Repubblica n. 97 del 21 luglio 2022 è stata fissata al 25 settembre 2022 l’elezione per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. I cittadini residenti all’estero voteranno per i candidati della Circoscrizione estero.

COME SI VOTA?
In base alla Legge 27 dicembre 2001, n. 459, i cittadini italiani residenti all’estero iscritti nelle liste elettorali della Circoscrizione estero votano per posta, ricevendo il plico elettorale al proprio indirizzo di residenza.
Attenzione: l’indirizzo di residenza è quello comunicato al proprio ufficio consolare. È necessario dunque comunicare al proprio ufficio consolare ogni variazione di residenza, altrimenti non si potrà ricevere il plico elettorale. Per farlo è possibile utilizzare il programma online Fast-It :

https://conszurigo.esteri.it/consolato_zurigo/it/il_consolato/il-portale-dei-servizi-consolari.html

QUANDO SI VOTA?
I plichi elettorali saranno spediti il 7 settembre 2022. Il voto è gratuito e sarà possibile utilizzare la busta pre-affrancata inserita all’interno del plico elettorale per rispedire al proprio ufficio consolare la busta contenente il voto senza alcun costo. Il voto sarà considerato valido se ricevuto entro giovedì 21 settembre. Seguiranno precise istruzioni al momento della spedizione.